Nicola Toffolini

  • Così vicino così lontano
    disegno con penna nera pigma micron su carta - pigma micro black pen drawing on paper, 59.4x42 cm, 2009
  • Dalla parte sbagliata
    disegno con penna nera pigma micron su carta - pigma micro black pen drawing on paper, 59.4x42 cm, 2009
  • In fondo in fondo…
    disegno con penna nera pigma micron su carta - pigma micro black pen drawing on paper, 42x59.4 cm, 2009 (dittico - diptych)
  • La selezione della specie
    disegno con penna nera pigma micron su carta - pigma micro black pen drawing on paper, 59.4x42 cm, 2009

Nicola Toffolini

Nicola Toffolini, nato nel 1975 a Udine, vive e lavora a Udine.

Principali mostre personali: Nicola Toffolini – 1:1 (D406 Arte Contemporanea, Modena, 2013); Nootka (Galleria Squadro, Bologna, 2012); Bradisismica (Biagiotti Progetto Arte, Firenze, 2009); Oltre la siepe (Rocca Estense, San Martino in Rio, Reggio Emilia, 2008); Tradire il fare (Not Gallery, Napoli, 2007); L’erba del vicino è sempre più verde (Istituto italiano di cultrura, Ljubljana, Slovenja, 2007); Crescere come un pesce fuor d’acqua (LipanjePuntin artecontemporanea, Roma, 2007); Parassita si nasce (Placentia Arte, Piacenza, 2006); Forzatamentealverde (SpazioFVG – Villa Manin, Passariano, Udine, 2005); Centometriquadri di verde acido (LipanjePuntin artecontemporanea, Trieste, 2004).

Principali mostre collettive: Targhetti Light Art Collection. Il Respiro della Luce (a cura di Consuelo de Gara, Fondazione Zoè, Vicenza, 2012); The Wall (archives) #3 (a cura di Pietro Gaglianò, Nosadella.Due, Bologna, 2011); Fighting Flowers (LipanjePuntin artecontemporanea, Trieste, 2010); Winter Roots. Memoria Identità Territorio (Palazzo Lucarini, Trevi, Perugia, 2010); Private Garden (a cura di Claudio Cravero, PAV Parco Arte Vivente, Torino, 2010); Green Platform. Arte Ecologia Sostenibilità (Centro Cult Cont Strozzina, Firenze, 2009); Roots/Radici (Istituto Italiano di Cultura, Madrid, Spagna, 2009); Greenhouse (Autumn) Bonetto Toffolini Viale (PAV Parco Arte Vivente, Torino, 2009); Summer Kisses (Museolaboratorio-ex manifattura tabacchi, Città Sant’Angelo, Pescara, 2008); Soft Cell. Dinamiche nello spazio (Galleria comunale d’arte contemporanea, Monfalcone, Gorizia, 2008); Open Air (Orto Botanico, Parma, 2007); Is There Anybody Out There? (LipanjePuntin artecontemporanea, Trieste, 2007); Wundergarten. Il giardino delle meraviglie. (Orto Botanico, Palermo, 2007); Drawing Out (Biagiotti Progetto Arte, Firenze, 2007); Fragment Show (Viafarini, Milano, 2006); Tende a infinito (Fond. Bevilacqua La Masa-Palazzetto Tito, Venezia, 2006); L’immagine sottile: disegni per una collezione (Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Monfalcone (Go), 2005); Il senso del corpo (Galleria San Fedele, Milano, 2005); Sinnaturismo (Castello di Rivara, Rivara (TO), 2005); WallPaper (GAMEC, Bergamo, 2004); Mehrlicht: Targetti Light Art Collection at MAK (MAK, Wien, Austria, 2004); XIV Quadriennale (Palazzo delle Belle Arti, Torino, 2004); Targetti Collection at Chelsea Art Museum (Chelsea Art Museum, New York, USA, 2003); Art of Light, from Targetti Art Light Collection (Contemporary Art Ujazdowski Castle, Warsaw, Poland, 2002); In ralenti (Fond. Bevilacqua La Masa, Venezia, 2002); TECHNE O2 – tra arte e tecnologia (Spazio Oberdan, Milano, 2002); 84° Collettiva dei giovani artisti (Fond. Bevilacqua La Masa, Venezia, 2000).

Date: maggio 08, 2013