Made in Tuscany – Conferenza Giovedì 15 Dicembre 2016, ore 18,30

Made in Tuscany
L’importanza del biologico e dell’agricoltura a km0

Peter Caton

Conferenza a cura di Fairmenti

La Fondazione Biagiotti Progetto Arte è lieta di invitarvi giovedì 15 Dicembre 2016 alle ore 18,30 al secondo appuntamento del ciclo EcoTalk, una serie di conferenze di approfondimento su temi specifici legati all’ambiente. Gli incontri si terranno tra dicembre e febbraio, in concomitanza con la mostra Ecosistemi.

L’intervento di Fairmenti si propone di risignificare in modo autentico e non semplificato concetti come alimento biologico, produzione a km zero e filiera corta con particolare attenzione al territorio della Toscana, al fine di tracciare un profilo chiaro sul significato che ha oggi la parola “sostenibile”.

Consumo critico significa porsi delle domande sulle conseguenze e le implicazioni delle scelte che facciamo quando acquistiamo un prodotto.
Le considerazioni a riguardo sono molteplici e implicano un’analisi sulle materie prime, sulla loro provenienza e sull’impatto che la loro acquisizione ha avuto sull’ambiente e sulle persone coinvolte in una determinata filiera produttiva.
Quando poi il nostro consumo riguarda ciò che mangiamo, ancora maggiori sono le variabili che entrano in gioco, la più importante delle quali è la qualità nutrizionale, che non può prescindere dalla qualità dell’ambiente, della terra e del lavoro con cui l’alimento viene prodotto.

FairMenti è un’associazione di promozione sociale toscana che cerca di coniugare il rispetto dei diritti umani e della natura con la necessità di fare comunicazione e organizzare eventi, divertire e mettere al centro la cultura e l’informazione. L’obiettivo dell’associazione è quello di promuovere il commercio equo e solidale, il biologico, gli stili di vita sostenibili e la salvaguardia dell’ecosistema.

 

Made in Tuscany
L’importanza del biologico e dell’agricoltura a km0

Conferenza a cura di Fairmenti
Giovedì 15 Dicembre 2016, ore 18,30